Auto usate

Land Rover Discovery 3 – autoricambi usati – usato sicuro

Pubblicato il
Autoricambi usati – usato sicuro
Il 2004 vede il lancio della Discovery 3: rivoluzionarie soluzioni tecniche adottate con l’aggiunta, sui modelli top di gamma, delle sospensioni pneumatiche regolabili in altezza su tutte e quattro le ruote e -anteprima mondiale per Land Rover – del sistema Terrain Response (un selettore rotante che consente di selezionare il terreno da percorrere delegando all’elettronica di bordo il settaggio del miglior rapporto di trasmissione, altezza delle sospensioni e bloccaggio dei differenziali).
Nel 2006 è stata sottoposta al crash test dell’EuroNCAP, raggiungendo il punteggio di 4 stelle nel comparto della sicurezza automobilistica. Nel Discovery 3 viene utilizzato l’Integrated Body Frame, una soluzione telaistica che si pone tra il classico sistema a “longheroni e traverse” del telaio più scocca e il sistema a “scocca portante” utilizzato per esempio nei SUV: nel caso di Discovery 3, la scocca incorpora parte degli elementi rigidi del telaio stesso, con una rigidità strutturale enorme, ma con lo svantaggio di un peso consistente per l’intero veicolo.
I motori disponibili, un diesel V6 da 2.7 litri (190CV) e un V8 benzina da 4.4 litri (299CV), sono di derivazione Jaguar, opportunamente rivisti per l’utilizzo in fuoristrada.
Una terza fila di sedili posteriori è disponibile come optional ed è abbattibile a filo del vano di carico posteriore quando non utilizzata.
Il bruciatore a combustibile tipo “Webasto”, per il riscaldamento del circuito refrigerante in caso di basse temperature esterne, è di serie.